SON AND UNKNOWN GIRL


E’ un quadro. Il bambino guarda il pittore. Casualmente, o forse no, il pittore è suo padre. Il padre vede nel quadro anche una ragazza solitaria, bella e misteriosa, immersa in un suo mondo, e la include nella tela. C’è un vetro che riflette e mostra, oppure nasconde, il mondo al di fuori. E’ inverno, ci sono cappotti e sciarpe. Il bambino ha la custodia di uno strumento musicale sulla schiena, la ragazza sconosciuta ha una borsa da passeggio, e forse un lettore di canzoni in mano. Sono seduti in un autobus, e i pali verticali dividono la scena in terze. E’ un quadro.

It is a painting . The child looks at the painter . Coincidentally, or perhaps not , the painter is his father . The father sees in the framework also a lonely girl , beautiful and mysterious , immersed in his own world , and includes it in the canvas . There is a glass that reflects and shows, or hides , the world outside . It is winter , there are coats and scarves . The child has custody of a musical instrument on the back, the unknown girl has a walking bag , and maybe a player of songs in hand . They are sitting in a bus , and the vertical poles share the stage in third . It is a painting .

MY SON

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...