SARAJEVO_STORIA #1


Arrivo ai sobborghi di questa città in autobus. Non siamo ancora giunti a destinazione che vedo una macchia rossa a terra, vicino a dove l’autobus sta effettuando una fermata. Do di gomito al ragazzo che viaggia con me e chiedo spiegazioni. Mi risponde un signore anziano, vecchio putosto, cn mille rughe e un cappello moscio in testa. Fra inglese e un poco di italiano ci capiamo. “Dove le granate hanno fatto dei morti veniva sparsa la vernice rossa.” Lo guardo, e poi guardo la buca ricoperta di rosso. Lui continua. “Qui non c’è nessuno che conosco”. Indica una strada più in là. “Laggiù c’è la mia famiglia.” Fine storia #1.

GRANATA

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...