WAITING FOR THE TRAIN (No country for old Guido: part 2)


Non luogo? Stazione come posto di transito e basta?

Nessuna comunicazione fra le persone?

Guardando questa foto sembrerebbe di sì.

WAITING 4 TRAIN

Eppure, ciascuna di queste persone mi ha parlato, ha risposto alle mie domande.

Forse hanno più bisogno di parlare di quanto non vogliano fare intendere.

(No country for old Guido: part 2)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...